Il Parrozzo

Parrozzo
Il Parrozzo è un dolce tipico della città Pescara molto usato soprattutto nel periodo natalizio. In realtà, essendo facile da fare, il Parrozzo è presente sulle tavole d’Abruzzo tutto l’anno.Download

La storia narra che il suo ideatore, Luigi D’Amico, creò il Parrozzo, nel 1920 nella sua pasticceria con l’intento di fare un “Pan Rozzo” dolce, che si potesse conservare a lungo. Gli eredi di D’Amico, hanno tuttora la storica pasticceria “Il Ritrovo del Parrozzo” in via Pepe a Pescara , difronte allo stadio.
Primo ad assaggiare questa novità, fu Gabriele D’Annunzio, che ne narrò la bontà nel “La Canzone del Parrozzo”. Pare fu proprio il Vate a dare il nome a questo dolce.

È tante ‘bbone stu parrozze nove che pare na pazzie de San Ciattè, c’avesse messe a su gran forne tè la terre lavorata da lu bbove, la terre grasse e lustre che se coce… e che dovente a poche a poche chiù doce de qualunque cosa doce…”. Gabriele D’ Annunzio
(Fonte: Wikipedia)

Ma non solo a D’Annunzio è legato questo dolce, altri figli della generosa terra d’Abruzzo lo hanno, per così dire, celebrato, e così: Luigi Antonelli, commediografo e critico letterario nel 1927 scrisse una “Storia del parrozzo”, il ceramista Armando Cermignani realizzò i disegni e i colori della scatola, il maestro Di Jorio musicò la canzone del Parrozzo sul testo dell’umanista Cesare De Titta.
Non è certo poco per un semplice, semplicissimo dolce.
(Fonte: Cookaround)

In questa versione casalinga, utilizzo anche un barattolo di Yogurt magro per rendere il composto più morbido. Con gli stampi in silicone a forma di cupola di opportuna dimensione, si può realizzare anche la versione monoporzione… il “Parrozzino”. In questo caso bisogna, naturalmente, ridurre il tempo di cottura.

Buon Appetito!!!

Il Parrozzo

Ingredienti:
3 uova
200gr. zucchero
225gr. farina
250gr. di cioccolato Fondente
1/2 fiala aroma arancio
1/2 fiale aroma mandorla
1 vasetto yogurt magro (125gr)
1 vasetto olio girasole
100 gr mandorle tritate
1 lievito angeli

Procedimento:
In un recipiente, montate le uova intere con lo zucchero, fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso. Aggiungete lo yogurt e continuando a montare, versate, pian piano la farina setacciata, il lievito e l’olio.
Una volta che l’impasto è ben omogeneo, aggiungete gli aromi e le mandorle tritate.

Versate il composto in uno stampo a cupola, tipo zuccotto e cucinate in forno preriscaldato a 160° per 40 minuti. Verificate la cottura con uno stuzzicadenti.

A cottura ultimata, sformate il Parrozzo. Tagliate la parte superiore “lievitata” per darli una forma piana necessaria per un appoggio regolare.

A questo punto ricoprite il Parrozzo con il cioccolato fondente sciolto a bagnomaria.

CON QUESTA RICETTA PARTECIPO…

DOLCIZIE

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Il Parrozzo
Pubblicata il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale
Media Voti
31star1star1stargraygray Based on 3 Review(s)