Pasta Lenticchie Patate e Vongole

Come seconda ricetta per il #contest #unmaredimarche ho pensato ad una Pasta Lenticchie Patate e Vongole. Ho già spiegato l’importanza di questa iniziativa nella ricetta degli Hamburger di Alici con Cipolla Caramellata e Maionese allo Zafferano. Per questa seconda ricetta, ho selezionato, dal favoloso pacco ricevuto, i seguenti prodotti:
Stringhette artigianali realizzate con grano di montagna di Regina dei Sibillini:
– Lenticchie dei Sibillini dell’Azienda Agricola Lorenzo.
– Patata a pasta gialla dei Monti Sibillini di Saecula-Natural Village
Olio extravergine di oliva Monocultivar Ascolana tenera di Cartofaro;
Il pesce utilizzato … vongole!

La Pasta Lenticchie Patate e Vongole è un piatto povero, estremamente semplice da fare. Unica accortezza è la cottura dei vari ingredienti. Io ho scelto di fare due cotture: le lenticchie con le patate e la pasta con le vongole. Infine ho riunito tutto. L’obiettivo era di prendere con la pasta tutto il sapore di mare delle vongole. Credo di esserci riuscito.
In alternativa potete provare a cucinare anche la pasta nelle lenticchie insieme alle patate ed infine aggiungere le vongole con il loro brodo.

La Pasta Lenticchie Patate e Vongole può essere realizzata sia in versione invernale lasciando le lenticchie più brodose che in versione estiva più asciutta. Da provare anche l’alternativa delle cozze al posto delle vongole

Buon Appetito!!!

Pasta Lenticchie Patate e Vongole

Ingredienti per 4 Persone:
320gr di Stringhette artigianali Regina dei Sibillini
100gr di Lenticchie dei Sibillini dell’Azienda Agricola Lorenzo
2 Patate a pasta gialla dei Monti Sibillini di Saecula-Natural Village
800gr Vongole (già Spurgate)
Olio extravergine di oliva Monocultivar Ascolana tenera di Cartofaro
Sale

Preparazione:
Per prima cosa le Lenticchie. Mettetele a bagno in acqua per una trentina di minuti. Nel frattempo preparate in una pentola, un brodo con sedano, carote, cipolla e rosmarino. Fate bollire per una mezz’ora. In un’altra pentola, fate un soffritto di cipolla tritata finemente e una foglia di alloro. Aggiungete le lenticchie facendole cuocere per qualche minuto. Poi, poco alla volta, versate il brodo in modo che le lenticchie non si asciughino troppo. Dopo quindici minuti aggiungete le patate pelate e tagliate a pezzetti medi. Fate cuocere per altri 10 minuti. Mettete da parte.

Prendete le vongole già spurgate e fatele aprire in una padella con un filo d’olio ed uno spicchio d’aglio. Coprite con un coperchio e fate cuocere. A questo punto, sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura per 2-3 minuti. Togliete le vongole con una schiumarola, filtrate il liquido di cottura e rimettete tutto in padella.

Mettete l’acqua a bollire. Quando pronta, salate e buttateci le stringhette spezzate in pezzi di 4/5 cm. Fate cucinare la pasta per 6 minuti. Scolate la pasta, senza buttare l’acqua di cottura, e trasferitela direttamente in padella insieme alle vongole. Terminate la cottura della pasta aggiungendo acqua di cottura.

Aggiungete le lenticchie con le patate e servite.

 

Pasta Lenticchie Patate e Vongole

Con la ricetta della Pasta Lenticchie Patate e Vongole partecipo al contest #unmaredimarche:

#unmaredimarche

Sommario
recipe image
Nome Ricetta
Pasta Lenticchie Patate e Vongole
Autore
Pubblicata il
Tempo Preparazione
Tempo Cottura
Tempo Totale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *