Peperoni Ammollicati

Oggi vi presento un’altra ricetta siciliana dopo le “Braciolette alla messinese”: i Peperoni Ammollicati. Si tratta di un contorno semplice e sfizioso, una bella alternativa ai soliti, ma sempre ben accetti, peperoni arrosto.

Come alcuni di voi già sanno, con il termine “mollica” in Sicilia, si intende il pangrattato condito con aglio, prezzemolo e sale. Alcuni aggiungono anche capperi ed acciughe tritate. Io, non questo caso non lo consiglio particolarmente.

Questa ricetta consiste proprio nell’amalgamare (…”ammollicare”) questo composto ai peperoni…

Buon Appetito!!!

Peperoni Ammollicati

Ingredienti per 4 Persone:
6 peperoni rossi e gialli,
2 spicchi d’Aglio
200gr di pangrattato (se dovesse avanzare si può congelare)
Olio evo
Sale
Prezzemolo

Preparazione
Arrostire i peperoni come preferite…al forno o su fiamma o sul braciere… Lasciateli riposare nella carta pane e spellateli. Preparate la “mollica” aggiungendo al pangrattato uno spicchio d’aglio tritato finissimo, il prezzemolo e il sale.

In una padella, fate imbiondire l’aglio nell’olio a fuoco medio e aggiungete i peperoni.

Una volta insaporiti, iniziate pian piano ad aggiungere la mollica fin quando non inizia ad attaccarsi ai peperoni. Fate cuocere ancora per un minuto e servite.

Peperoni Ammollicati

Con questa ricetta partecipo al contest “La Sicilia in Tavola” di “In cucina con Gioia”:

One thought on “Peperoni Ammollicati

  1. Ciao eccomi, i peperoni sono ottimi in ogni preparazione ma con la mollica, ovvero il pangrattato, ancora più buoni!! Sono perfetti… ti inserisco subito in elenco. buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *