Risotto al Chianti

Arriviamo al primo della mia cena toscana: Il risotto al chianti. A dire il vero è stato un po’ un ripiego.

L’alternativa erano i pici… con le briciole, all’aglione, ai porcini… ma essendo in tanti a questa cena e non avendo molto tempo per fare la pasta, sono ricaduto sul risotto.

Buon Appetito!

Risotto al ChiantiRisotto al Chianti

Ingredienti per 4 persone:
320 gr di riso (quello che preferite)
Brodo Vegetale
3 salsicce
2 cipolle rosse
2 bicchieri di Chianti
30 gr. di burro
Pecorino grattugiato

Preparazione

Per prima cosa preparate un buon brodo vegetale (sedano, cipolle, carote, patate, zucchine, uno spicchietto d’aglio e odori vari).
Mettete una pentola per risotti sul fuoco con dell’olio, la cipolla tagliata sottile, e le salsicce spezzettate (io personalemente le tolgo dal budello e le sbriciolo).
A metà cottura delle salsicce, unite il riso e fate tostare per qualche minuto e comunque fino a quando non abbia assorbito tutti i liquidi presenti in pentola. A questo punto aggiungete il vino, fate sfumare e cominciate ad mettere il brodo.
Aggiungete il brodo poco alla volta per evitare che il riso si scuocia.
A cottura terminata amalgamate con il burro e il pecorino grattugiato.

Con questa ricetta partecipo al contest di “Nella Cucina di Laura”: Il Risotto!!!

Nella Cucina di Laura

One thought on “Risotto al Chianti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *