Home » Dolci

Treccine alla ricotta di Montersino

Le foto di queste treccine alla ricotta erano ferme nel mio archivio fino alla scorsa primavera, quando, sfogliando un libro, mi sono ricapitate sott'occhio.  E' una ricetta semplice e velocissima, credetemi non ci vorranno più di 40 minuti tra preparazione e cottura.
Oggi mi sono finalmente decisol a pubblicarle, anche perchè penso che sia una ricetta perfetta per questa stagione. E' un'ottima merenda per bambini e adulti, uno sfizioso dolcino adatto per essere inzuppato nel latte o per accompagnare il tè pomeridiano. 
Per i miei gusti i 250 g di zucchero che il Maestro consiglia sono decisamente troppi. Io ho diminuito la dose (190 g), ma nonostante ciò erano ancora tanto dolci. La prossima volta proverò con 170 g, anche perchè bisogna tenere conto dello zucchero per lo spolvero prima della cottura.
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Tempo totale: 40 minuti
Stampa ricetta
Portata: dolci
Cucina: Italiana
Porzioni: 14 porzioni
Autore Ricettario di casa

Ingredienti

  • 250 g di farina debole
  • 250 g di zucchero io 190 g
  • 375 g di ricotta di pecora
  • 8 g di lievito per dolci
  • 5 g di sale
  • 1 g di olio essenziale al limone io scorza di un limone non trattato
  • 1 uovo
  • Altro zucchero per lo spolvero io di canna

Istruzioni

  • Mescolare tutti gli ingredienti e impastare velocemente fino ad ottenere un impasto liscio ma non troppo lavorato
  • Ricavare 14 palline del peso di 60 g l’una
  • Stendere ogni pallina in un filoncino lungo circa 25 cm, piegarlo a U e intrecciarlo
  • Disporre le trecce sulla placca del forno foderata di carta, spennellarle con l’uovo e cospargerle di zucchero di canna
  • Cuocerle in forno a 150° per 20 minuti
Dai un voto alla ricetta

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Dai un giudizio alla ricetta